www.solerpalau.it
 
 
 
 
 
  FORMAZIONE
 
 
 
Dispense tecniche  
 
 
 
Casi pratici di ventilazione  
 
 
 
Errori pi¨ comuni  
 
 
 
Bibliografia  
 
 
 
 
  CASI PRATICI DI VENTILAZIONE
 
ESTRAZIONE LOCALIZZATA
 
RACCOLTA DELL'ACQUA NEBULIZZATA
 
   
 
Da un'impresa della provincia della Vizcaya riceviamo una consultazione per evacuare l'acqua nebulizzata utilizzata in un trattamento di lucidatura del marmo.
 
 Ir a la soluciˇn final
 
 
  DATI DA PRENDERE IN CONSIDERAZIONE
 
 
 
Nel processo di lucidatura si lavora su un tavolo su cui si trova una cappa di raccolta di 2,5 m di lunghezza per 0,2 m di larghezza. Il bordo della cappa si trova a 5 cm dalla zona di produzione dell'acqua nebulizzata. .

L'obiettivo Ŕ raccogliere quest'acqua prima che si depositi e convogliarla in uno scarico.  
 
 
 
  DETERMINAZIONE DELLE ESIGENZE
 
 
 
La determinazione del flusso necessario nelle raccolte tramite cappe viene fornito in base alle dimensioni della cappa stessa, all'altezza a cui si trova il punto di emissione e alla velocitÓ di raccolta necessaria.

In questo caso, trattandosi di acqua nebulizzata quasi al livello di vapore si Ŕ presa in considerazione una velocitÓ di raccolta di 1 m/s.

Per ottenere il flusso necessario Ŕ stata applicata la seguente formula:
 
Q = P x h x Vc x 3.600
 
  In cui:
Q = Flusso necessario in m3/h
P = Perimetro libero della cappa in m.
H = Altezza della cappa alla zona di raccolta in m.
Vc = VelocitÓ di raccolta in m/s

Con i dati a disposizione:
 
Q = 5,4 x 0,05 x h x 3.600 = 972 m3/h
 
 
 Ir a la soluciˇn final
 
 
 
 
 
 
 
www.solerpalau.es