www.solerpalau.it
 
 
 
 
 
  FORMAZIONE
 
 
 
Dispense tecniche  
 
 
 
Casi pratici di ventilazione  
 
 
 
Errori piů comuni  
 
 
 
Bibliografia  
 
 
 
 
  CASI PRATICI DI VENTILAZIONE
 
PROCESSI INDUSTRIALI
 
ASCIUGATURA CASSE DI PLASTICA
 
   
 
Un'importante ditta di imbottigliamento d'acqua minerale della provincia di Gerona chiede la nostra collaborazione per aiutarla a eliminare al massimo l'acqua residua all'esterno delle case di plastica dopo il processo di lavaggio.
 
 Ir a la solución final
 
 
  DATI DA PRENDERE IN CONSIDERAZIONE
 
 
 
Si tratta di casse di plastica che, uscendo dalla zona di lavaggio, passano attraverso un nastro a rulli di circa 10 m di lunghezza fino alla zona di confezionamento. Tra ogni rullo rimane un'apertura di 6 cm.

Le casse hanno 30 cm di altezza, 70 di lunghezza e 40 di larghezza e passano sul nastro in senso longitudinale.
 
 
 
 
  DETERMINAZIONE DELLE ESIGENZE
 
 
 
In questo caso ci basiamo su esperienze precedenti che ci dimostrano che per trascinare l'acqua da una superficie di plastica e obbligarla a staccarsi č necessario che l'aria viaggi a una velocitŕ tra 50 e 60 m/s.

Per ottenere questo risultato, sono fondamentali il flusso da muovere, il design degli ugelli di soffiatura e l'angolo di incidenza per riuscire a evitare le turbolenze.

Dal momento che non era necessario asciugare le casse nella parte interna, abbiamo deciso di utilizzare 3 ugelli, due dei quali soffiano uno su ogni lato della cassa e un terzo situato sotto il nastro che soffia sulla base, sempre in senso opposto rispetto alla circolazione delle casse.
 
 
 Ir a la solución final
 
 
 
 
 
 
 
www.solerpalau.es